Wednesday, 20 November, 2019

Cronaca dal Comune di Livorno rassegna Polifonia “Città di Livorno”, XIV edizione.



Cronaca dal Comune di Livorno 

Al via la rassegna Polifonia “Città di Livorno”, XIV edizione. Primo concerto sabato 18 novembre presso la Chiesa San Jacopo in Acquaviva.
A Palazzo Comunale è stata presentata in questo martedì mattina, nel corso di una conferenza stampa alla presenza dell’assessore alla Cultura Francesco Belais, la Rassegna di Polifonia “Città di Livorno”, organizzata dal Coro Rodolfo Del Corona con la compartecipazione del Comune di Livorno continua a crescere. Giunta alla sua quattordicesima edizione con la direzione artistica del M° Luca Stornello, è oramai divenuta una vera e propria stagione di eventi polifonici, acquistando un respiro internazionale e ricevendo il riconoscimento di una lunga lista di enti, associazioni e soggetti privati. Oltre alla presenza attiva del Comune infatti la rassegna ha il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Livorno, del Rettorato della Cattedrale, della Diocesi di Livorno e del Teatro Goldoni. Inoltre c’è il sostegno dell’Associazione Cori della Toscana, la Fondazione Livorno, il Grande Oriente d’Italia – Oriente di Livorno, l’Associazione Guide Storiche di Livorno, L’Associazione “Quartieri Uniti”, la “Associazione Culturale Sarda – Quattro Mori”, la Associazione “Vivi San Jacopo”, l’Hotel Ariston, “Roberto Napoli” e la Casa Editrice Sillabe. L’edizione 2017 della Rassegna è in piena solidarietà con le vittime degli eventi che hanno recentemente colpito la città, la Rassegna partecipa all’iniziativa “Diamo voce a Livorno”. La crescita è costante anche nella qualità delle formazioni proposte: tre cori di grande prestigio avranno quest’anno ampio spazio, ciascuno in una serata interamente dedicata ad esso, e per la seconda volta la rassegna avrà una appendice nel periodo delle festività natalizie. Da rilevare la presenza di due direttrici donne, nel segno di una costante attenzione alla parità di genere. Ecco il programma degli eventi: sabato 18 novembre alle 21.15, presso la Chiesa di San Jacopo in Acquaviva aprirà la rassegna il Coro “Cappella Odak” di Zagabria (Croazia) diretto dalla Maestra Jasenka Ostojic. Una formazione giovane ma pluripremiata in importanti concorsi internazionali. Il sabato seguente, 25 novembre alle ore 21.15 presso la Sala del Mare del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo in Via Roma 234 si esibirà il Coro Polifonico Turritano di Porto Torres (SS), diretto dalla Maestra Laura Lambroni. Una realtà che tiene altissima la grande tradizione di una delle formazioni storiche italiane. Sabato 2 dicembre, alle ore 21.15, presso la Chiesa di San Ferdinando, in Piazza Anita Garibaldi potremo ascoltare il Coro Vocalia Consort di Roma, formazione di grande qualità diretta dal Maestro Marco Berrini, figura di assoluto rilievo nella coralità nazionale e internazionale. Il Maestro Berrini, dal 2 al 3 dicembre sarà inoltre il docente di un corso di vocalità per cori realizzato grazie al sostegno dell’Associazione Cori della Toscana, che riconosce così la posizione sempre più emergente di Livorno nella coralità della regione. Domenica 3 dicembre alle ore 17.00, presso la Sala del Mare del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo si svolgerà quindi il concerto finale dei cori partecipanti al corso del Maestro Berrini. Il Coro Rodolfo Del Corona concluderà “a posteriori” la rassegna con il Concerto che il Comune offre alla cittadinanza in occasione delle festività natalizie, mercoledì 20 dicembre alle 21.15 presso la Chiesa di San Benedetto in Piazza XX Settembre. FABIO GIORGI




Convocata dalle Organizzazioni Sindacali FIALS/CSA e DICCAP-SULPL: giovedì 16 novembre assemblea sindacale dei lavoratori comunali. Dalle ore 8.30 alle ore 11.30 non sarà garantita l’erogazione dei servizi al pubblico.
Le Organizzazioni Sindacali FIALS/CSA e DICCAP-SULPL hanno indetto per giovedì 16 novembre un’assemblea sindacale di tutti i lavoratori comunali. L’assemblea si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 11.30 nella Sala Sindacale del Palazzo Comunale. In concomitanza con l’assemblea non sarà garantita l’erogazione dei servizi al pubblico, salvo quelli minimi essenziali: – Stato civile: denunce di nascita e di morte; – Servizi cimiteriali: ricevimento salme; – Polizia Municipale: centrale operativa e pronto impiego. Il personale dei servizi scolastici comunali parteciperà per delegazioni, quindi le attività educative si svolgeranno regolarmente. FABIO GIORGI


“Della realtà e della sua traccia”, si avvicinano i nuovi appuntamenti de “Il fotografico”, il ciclo di incontri sulla filosofia patrocinati dal Comune di Livorno a cura di Città Filosofica e TST Art Gallery.
Successo per il secondo incontro del “Il fotografico”, il ciclo di appuntamenti incontri aperti alla riflessione critica sulla fotografia proposti da “Città filosofica” e TST Art Gallery. Il percorso, che ha il patrocinio del Comune di Livorno si svolge negli spazi della galleria di Corso Amedeo 196, alle ore 21.15. L’incontro, dal titolo “Della realtà e della sua traccia”, ha richiamato l’antico problema della fedeltà di una fotografia e della sua presunta aderenza alla realtà. Cos’è la realtà? La nostra esperienza è oggettiva? Ciò che mi appare esiste? E la fotografia che, come indicava Susan Sontag, è tra i prodotti più aderenti alla realtà di cui disponiamo, in quale effettivo rapporto sta con essa? L’idea è che la fotografia ritorni della realtà ed del correlato principio di verità solo una flebile traccia. “Il fotografico”, i cui incontri sono a cura del docente Alessandro Rizzacasa di Città Filosofica, vuole avviare una meditazione collettiva sulla fotografia che si concentri su alcuni elementi di approfondimento nodali richiamati nei titoli delle serate programmate. I prossimi appuntamenti: Venerdì 1 dicembre – “Della bellezza” – Cosa vuol dire l’espressione “una bella fotografia?” Ha lo stesso senso di “un bel quadro?” di “una bella musica”? Riguarda la tecnica, il soggetto, la realizzazione, il valore o che cosa? Pur utilizzando senza riserve l’aggettivo bello relativamente ad una foto, il bello fotografico rimane quanto mai misterioso. Venerdì 19 gennaio – “Del significato” – Forse una fotografia è “bella” se ha un “significato”, se possiamo attribuirle un senso, se in essa vediamo un valore al di là delle banali categorie del bello che possiamo applicare. Quindi qualsiasi scatto, costruita una cornice adatta, potrebbe forse assumere uno spessore, un significato? E così ogni fotografia diventare rilevante? Venerdì 2 febbraio – “Del privato e del sociale” – Dalle foto di famiglia alle fotografie usate come strumento di riconoscimento collettivo; dal ricordo delle vacanze, del pranzo di Natale o della nascita della sorellina alle fotografie segnaletiche, alle testimonianze visive pubbliche di fatti, persone e cose. Dall’uso intimo della fotografia a quello sociale. L’idea a cui l’associazione “Città filosofica” intende dare concretezza è quella di proporre un percorso continuativo di riflessività filosofica che abbia come fine quello di sviluppare e consolidare il pensiero critico. I cardini sono pochi e semplici: privilegiare il dialogo e il contatto in presenza, sviluppare e porre in atto relazioni e iniziative conviviali volte alla riflessione attiva e alla creazione delle condizioni perché ciò sia possibile, proporre attività che siano stimolo costante ad una elaborazione soggettiva, costruire continuativamente comunità di riflessione dialogica. Le finalità dell’Associzione implicano il sostegno alla ricerca filosofica e lo sviluppo e la diffusione della cultura filosofica e la promozione della pratica filosofica nella società civile. FABIO GIORGI

Giovedì 16 novembre alle ore 14, si riunisce il Consiglio Comunale. I punti all’ordine del giorno.
La prossima seduta del Consiglio Comunale, convocata dal presidente Daniele Esposito, si terrà giovedì 16 novembre, alle ore 14. Questi i punti all’ordine dei lavori: Comunicazioni del Presidente. Comunicazioni del Sindaco. Question time della consigliera Mileti “Canile comunale”. Ratifica Giunta Comunale n. 548 del 19/9/2017 “Variazioni al Bilancio Finanziario 2017-2019. Prospetto 17/39”. Variazione al Bilancio di Previsione Finanziario 2017-2019. Prospetto 17/46. Variazione al Bilancio di Previsione Finanziario 2017-2019. Prospetto 17/48. Riconoscimento di legittimità debito fuori bilancio per intervento di somma urgenza per la ricostruzione della ricopertura a tetto e di controsoffitti all’appartamento di proprietà comunale in via della Giuncaiola. Utilizzo Fondo “Livorno nel Cuore”. Mozione del consigliere Bruciati “Fiscal compact”. Annullamento della deliberazione di Giunta Comunale n. 587 del 13/10/2017. Atto connesso. Interpellanza del gruppo PD “Sicurezza della Farmacia Comunale di Piazza Grande nelle ore notturne”. Mozione del consigliere Cannito “Intitolazione al vescovo Alberto Ablondi”. Mozione dei consiglieri Cepparello e Raspanti “Revisione del Regolamento del Verde urbano”. Mozione del gruppo Livorno Libera “istituzione tavolo tecnico promosso dal Comune di Livorno al fine di arginare il fenomeno degli infortuni sul lavoro”. Mozione del consigliere Bruciati “Blocco sfratti ed emergenza abitativa”. Mozione dei consiglieri Rossi, La Fauci e Galli “Richiesta al Governo di istituire un Comitato nazionale per la celebrazione dei 100 anni dalla morte di Amedeo Modigliani”. Mozione del consigliere Valiani “Ospedale recesso da ADP del 24 maggio 2010”. FABIO GIORGI