Livorno Rugby under 18 (campionato èlite)

0
123
Palla Rugby
Livorno Rugby under 18 (campionato èlite) In scioltezza, il Livorno Rugby under 18 ottiene il nono successo (su 14 giornate) nel campionato èlite di categoria, raggruppamento del centro Italia, consolida il quarto posto in graduatoria e scava un profondo solco sulle squadre di centro classifica. Rotonda e convincente (38-0, 6 mete a 0) l’affermazione colta in casa (sul sintetico del ‘Maneo-Settembrini’) con i pari età emiliani del Valorugby. Biancoverdi in evidente crescita. Ora, dietro l’angolo, per i ragazzi di Isozio, Gesi e Campochiari c’è la gara esterna con i Cavalieri Prato/Sesto (domenica prossima al ‘Chersoni’ di Iolo). Una sorta di sfida-spartiacque: il derby toscano mette in palio la terza piazza. La situazione in graduatoria dopo 15 giornate (4 al termine): I Medicei Firenze* 62 p.; Amatori Parma* 57; Cavalieri* 47; Livorno 46; Modena e Perugia* 30; Romagna 28; Valorugby* 20; Parma’31* 13; Florentia* 10. *I Medicei, Amatori Parma, Cavalieri, Valorugby, Parma’31 e Florentia figurano con una partita in meno. Contro il Valorugby, i labronici sono parsi lucidi e reattivi, sia in fase d’attacco, sia in difesa. E’ il valido mediano di apertura dei locali Tomaselli a sbloccare il punteggio con la prima meta del confronto. Gesi, utilizzato primo centro, trasforma: 7-0. Il gioco dei livornesi scorre fluido: meta del secondo centro Cristiglio, condita dalla trasformazione di Gesi (14-0 al 24′). Al 31′ l’ala e capitano Capozzi sigla la meta del 19-0. Al 5′ della ripresa il terza ala Mattei realizza la meta-bonus: 24-0. I biancoverdi, virtualmente sicuri della conquista dell’intera posta in palio (leggi 5 punti) non si accontentano: il mediano Zannoni realizza due mete nel giro di 11 minuti (18′ e 29′), trasformate entrambe da Tomaselli. Il punteggio finale di 38-0 fotografa, anche nelle dimensioni, la superiorità esibita nell’arco dei 70 minuti da Capozzi e compagni. Lo schieramento: Trumpy (16′ st Barsotti); Del Fiorentino, Cristiglio (16′ st Bagnoli), Gesi (11′ st Pieroni), Capozzi (cap.); Tomaselli, Zannoni; Angiolini (11′ st Rotondo), Mattei, Freschi; Ianniciello, Pini (16′ st D’angelo); Andreotti, Campanile (11′ st Mannucci), Vellutini. Nel campionato èlite militano le migliori formazioni italiane della categoria RIPRODUZIONE RISERVATA Radio Nuova Network Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a play sistem editoriale via mondolfi 262 57128 Livorno Italy IBAN   IT62N0691513913000000249380 riceverai un gadget