Scosse di terremoto senza sosta nell’Italia meridionale

0
35


Scosse di terremoto senza sosta nell’Italia meridionale, tra Calabria e Sicilia, dove anche nelle ultime ore la terra sta continuando a tremare. Sono tanti i terremoti avvenuti dalla tarda serata di ieri una scossa di magnitudo 3.4 si è verificata nel catanese, avvertita dalla gente che è scesa in strada. Un’altra scossa dopo la mezzanotte ha interessato il sud-est della Calabria, sentita chiaramente anche nella città di Reggio Calabria, magnitudo 3.2 sulla scala Richter. Ricordiamo che la zona in questione è ad alta sismicità.
Questa mattina altre scosse nella zona dell’Etna e nel catanese ma di magnitudo inferiore al secondo grado. Sono ormai settimane, da dopo la forte scossa magnitudo 4.8, che questa zona del paese continua a tremare.
Ed alle ore 9:21, di oggi 10 Ottobre, una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 si è verificata a Pontremoli, in provincia di Massa. Evento localizzato ad 1 km da Pontremoli, 31 km a nord di La Spezia, 37 km a nord ovest di Carrara, 43 km a nord ovest di Massa.

RIPRODUZIONE RISERVATA Radio Nuova Network